DISTAMPA - Agenzia Giornalistica Nazionale Quotidiana
  NOTIZIE     
 
RUBRICHE

MACHINA
di Giacomo Carioti


FATEMELO DIRE
di Maurizio Liverani


VISTI DI PUNTA
di Federico Bernardini


OPINIONE PUBBLICA
di Berto De Grossi


RIMBALZO ANOMALO
di Mino Romano


GALLERIA COLONNA
 


PETI' PETO'
 


IL PIRAMIDONE
 


IRONIA DELLE SARTE
 


CORNICE APERTA
 


KIKI
 


 
 
MARCO PALLADINI E LA RIVOLUZIONE DI MAJAKOVSKIJ



In occasione del centenario della Rivoluzione d’Ottobre ho pensato di rielaborare, in veste di fanta-favola teatrale in versi, il poema “ Il proletariato volante” di Vladimir Majakovskij. Un curioso e assai singolare testo del 1925, in cui il poeta russo immagina una sorta di fantapolitico e fantabellico redde rationem terminale tra l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche e l’imperialismo ‘amerikano’.

Con la vittoria delle forze del ‘bene socialcomunista’ e la proiezione in un futuro utopico di una umanità fantascientifica di persone- proletari volanti che si muovono nell’aria e in cielo, liberi come uccelli, evidente metafora della liberazione dalle terrene catene del lavoro e dello sfruttamento capitalistico. Pressoché una fiaba oltremodo ottimista e ingenua che mi è, però, sembrata, fuori di retorica e di nostalgismi al presente implausibili, l’unico modo possibile per ritornare ad evocare (più che celebrare) un cruciale evento storico che comunque un secolo fa aveva sollevato enormi entusiasmi e speranze di massa per una radicale trasformazione del mondo in senso egualitario. Oggi che su quel Novecento ideologico è calato il sipario, quel sogno e bisogno di utopia credo, tuttavia, che forse non sia definitivamente scomparso; di fronte alle macroscopiche contraddizioni e alle nefaste regressioni del tempo attuale esso permane in forme problematiche, liminari, sotterranee, come latenza ideale. Come l’ostinato e contrario ribobolare di una esigenza visionaria che in forme aeree, leggere, neo-futuristiche si rappresenta nella poesia. (m.p.)
TEATRO PORTA PORTESE
via Portuense, 102 – tel. 065812395
mercoledì 15 e giovedì 16 novembre 2017 – h. 21
LA RIVOLUZIONE VOLANTE
Adattamento da “Il proletariato volante”
di Vladimir Majakovskij,
in occasione del centenario della Rivoluzione d’Ottobre
partitura e lettura scenica di Marco Palladini

 
ORARIO

Administrator
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:



 
 © AspNuke 
Contattami
Tutto il materiale è di proprietà degli aventi diritto. Vietata la riproduzione e pubblicazione senza permesso.
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,03125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile