DISTAMPA - Agenzia Giornalistica Nazionale Quotidiana
  NOTIZIE     
 
RUBRICHE

MACHINA
di Giacomo Carioti


FATEMELO DIRE
di Maurizio Liverani


VISTI DI PUNTA
di Federico Bernardini


OPINIONE PUBBLICA
di Berto De Grossi


RIMBALZO ANOMALO
di Mino Romano


GALLERIA COLONNA
 


PETI' PETO'
 


IL PIRAMIDONE
 


IRONIA DELLE SARTE
 


CORNICE APERTA
 


KIKI
 


 
 
CULTURA, SCIENZA E SPETTACOLO: E' L'ESTATE ROMANA



Ancora una settimana ricca di concerti, spettacoli, arene all’aperto, passeggiate nella storia per questa 40ima edizione dell'Estate Romana. Numerose le iniziative disseminate in diversi Municipi della Capitale: un’opportunità per scoprire la città, le sue bellezze e i suoi segreti attraverso lo sguardo di un artista, la parola di un attore, l’occhio attento di uno studioso.

Tra le iniziative cinematografiche che animeranno questa settimana di Estate Romana, Arena Garbatella propone film e incontri con i protagonisti tra cui: venerdì 28 luglio, proiezione di In guerra per amore di Pif a cui seguirà un incontro con l’attrice Miriam Leone; sabato 29, Slam – Tutto per una ragazza di Andrea Molaioli che incontrerà il pubblico dopo il film; presente anche il regista Lorenzo Conte, domenica 30, per La Guerra dei Cafoni; da segnalare, infine, la proiezione di Orecchie, giovedì 3 agosto, alla presenza del regista Alessandro Aronadio.
Cinema e arte contemporanea si fondono per il Live Cinema Festival, in programma a settembre, che il 1° agosto presenta, nel foyer del MACRO di Via Nizza, un video-preview dal titolo Screening: selezione di documentari, interviste, backstage, making of e performance del festival.
 
Sonorità jazz risuonano nella splendida Villa Celimontana, di fronte al Palazzo Mattei, per il Festival Bouganville Celimontana. Tra gli appuntamenti di questa settimana: venerdì 28 luglio, Stefano Reali suona e racconta George Gershwin e sabato 29, Tributo a Fred Buscaglione, con Stefano Abitante e l’Adriano Urso Quartet.
Si chiude il 2 agosto la XXVII Edizione del Festival I Concerti nel Parco: domenica 30 luglio, l’atteso concerto Morgan e i suoi imprevisti: l’eccentrico artista milanese torna a Roma con un repertorio di omaggi ai grandi cantautori del passato; mercoledì 2 agosto, grande chiusura con TOUR…NAMM: in prima assoluta la nuova produzione di Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio con la partecipazione di Raffaella Misiti & Le Romane.
 
Per la rassegna Il Teatro a Righe, imperdibile appuntamento domenica 30 e lunedì 31 nei giardini della Casa Internazionale delle Donne con lo spettacolo Africabar, della Refugee Theatre Company, con la regia di Riccardo Vannuccini. Summer Tales inaugura l’edizione 2017 dal titolo MAMMA ROMA - io sono lo spazio in cui sono: una performance della durata di circa 6 ore, quella di mercoledì 2 agosto, tra la zona dello Stadio Flaminio, Ponte Milvio e Corso Francia, in cui il pubblico seguirà i performer Valerio Sirna e Leonardo Delogu lungo un tragitto pensato per scoprire il quartiere attraverso una serie di azioni site-specific.
 
È affidata a Moni Ovadia , domenica 30 luglio al Teatro Romano di Ostia antica, la chiusura della seconda edizione della rassegna Il Mito e il Sogno: l’attore presenterà il suo nuovo spettacolo La cantata della grecità. L'età dei miti senza età. Lo spettacolo sarà preceduto da un Racconto dei luoghi, breve narrazione della storia del Teatro Romano di Ostia Antica.
In attesa degli eventi che animeranno il Teatro di Documenti nel mese di settembre, si conclude il 30 luglio la prima parte della manifestazione Atto-Ri-Tratto con l’appuntamento, consigliato al pubblico più giovane e alle famiglie, Quattro principi e un trono, con Rosa Bianca, Anna e Carla Ceravolo.
La kermesse estiva Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi, che anima i suggestivi Giardini che cingono Castel Sant’Angelo, ospita martedì 1° agosto un doppio appuntamento dedicato al Premio Strega 2017: alle 21, incontro con la scrittrice Chiara Marchelli che presenterà Le notti blu (Perrone Editore) e alle 22 con lo scrittore e giornalista Matteo Nucci che proporrà il suo libro, finalista al Premio, È giusto obbedire alla notte.
 
Al Gay Village, tra i tanti appuntamenti in calendario, venerdì 28 e sabato 29 luglio, la quinta edizione del DRAG FACTOR - The Italian Race, il concorso per drag queen nato dalle menti di Polena De Kastor e Simone Farag che, al Parco del Ninfeo, eleggeranno le vincitrici della fase finale nazionale.
Per Roma incontra il mondo: a Villa Ada un’altra settimana di spettacoli da non perdere. Lunedì 31 luglio, l’improvvisatore Paolo Rossi va in scena con lo spettacolo Da dove nascono i comici mentre giovedì 3 agosto, sulle rive del laghetto del parco romano, arriva Nada che salirà sul palco accompagnata dagli … A Toys Orchestra.
 
Martedì 1° agosto, nel Giardino della Magnolia della Casa Internazionale delle Donne, il pubblico avrà l’opportunità di incontrare l’ex sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini, nel corso dell’evento dal titolo Una donna controcorrente. Infine, sabato 29 luglio, con le escursioni naturalistiche serali di Animal Star… Animali sotto le Stelle di Roma, armati di strumentazioni scientifiche e con il supporto di esperti ricercatori, si partirà alla scoperta della “vita notturna” di Villa Paganini
 
È online il sito www.estateromana.comune.roma.it con gli appuntamenti in programma e sono attivi i canali di comunicazione sui social network, facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale e twitter.com/estateromana, instagram.com/estateromana, mentre #EstateRomana2017 è l’hashtag ufficiale della rassegna. Il programma è in continuo e costante aggiornamento.
Inoltre, è possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19 per informazioni e acquisto dei biglietti.
 
L’Estate Romana 2017 è promossa da Roma Capitale ed è realizzata in collaborazione con SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) che riconosce particolari agevolazioni sul diritto d’autore, con la collaborazione di ACEA, grazie ad ATAC SpA e Agenzia per la mobilità che forniscono un sostegno alla campagna di comunicazione e con il contributo tecnico di Dimensione Suono Roma. Le attività di comunicazione sono realizzate grazie al supporto di Zètema Progetto Cultura.

 PROGRAMMA 28 LUGLIO – 3 AGOSTO

Estate Romana vuol dire schermi all’aperto - I FILM – eventi live in tutta la città – LA MUSICA - percorsi per scoprire luoghi meno conosciuti della città - I PERCORSI - performance d’estate all’aperto e al chiuso - IL TEATRO. Ma l’Estate Romana non è solo spettacolo. In programma anche tante manifestazioni in cui cinema, arte, musica, laboratori, teatro e danza si incontrano nello stesso spazio - GLI INCROCI ARTISTICI – ed eventi in cui si intrecciano cultura scientifica ed esperimenti artistici - GLI ESPERIMENTI.


I FILM

Tante le arene all’aperto in città. Fino al 3 settembre in programma proiezioni giornaliere all’Isola del Cinema. Giunta alla sua 23ima edizione, la storica manifestazione dell’Isola Tiberina presenta anteprime cinematografiche, un focus sulle cinematografie dall’Italia e dal mondo, una rassegna di poesia e presentazioni di libri. Di seguito una selezione degli eventi di questa settimana: venerdì 28 alle 19.30, nello Spazio Q8, incontro con Filippo Roma e a seguire, alle 21,30, nell’ambito di UniVision Days - Demoni e Dei, verrà proiettato Kong: Skull Island di Jordan Vogt Roberts (introducono i giornalisti Andrea Fornasiero e Fabio Giusti); sabato 29 alle 19, per L’isola dei poeti in Arena, reading di poesia a cura di Agostino Raff mentre, alle 21.30, nello Spazio Q8, sempre per UniVision Days - Il mito del brivido, proiezione di 4 Mosche di velluto grigio: il film sarà introdotto da critici ed esperti dell’opera di Dario Argento. Lunedì 31 alle 21.15, in Arena, Panel Cinema d’Arte, dialogo inedito con Cosetta Lagani, Enrico Lo Verso e Francesco Frigeri, moderato da Marco Spagnoli; a seguire proiezione di RAFFAELLO – il Principe delle Arti di Luca Viotto. Martedì 1° agosto, nello Spazio Q8 alle 21.30, la proiezione dei quattro cortometraggi vincitori del Premio Migranti 2016; mercoledì 2 alle 21.30, sempre nello Spazio Q8, per UniVision Days, serata dedicata al regista Claudio Caligari, scomparso prematuramente nel 2015: con l’introduzione dell’attrice Silvia D'Amico e del produttore Simone Isola, verrà proiettato il suo ultimo film Non essere cattivo. Da segnalare, infine, giovedì 3 agosto alle 21.30, la serata dedicata a Paolo Villaggio, durante la quale sarà proiettato il film di Luciano Salce, Fantozzi, del 1975. La proiezione sarà anticipata da una serie di testimonianze di amici e colleghi dell'attore

Anche il Parco del Cinema di Villa Lazzaroni, zona San Giovanni, rimarrà aperto fino al 3 settembre. Grazie ai suggerimenti di tutti gli appassionati fruitori delle arene estive è stato ideato un programma che include una lunga lista di titoli italiani, indipendenti e non. Questo il calendario delle proiezioni, in programma ogni sera alle ore 21.15: venerdì 28, Io, Daniel Blake di Ken Loach; sabato 29, La ragazza del treno di Tate Taylor; domenica 30, On the Milky Road di Emir Kusturica; lunedì 31, Snowden di Olive Stone. Martedì 1° agosto, In guerra per amore di Pif; mercoledì 2, Le Confessioni di Roberto Andò; giovedì 3, L’estate addosso di Gabriele Muccino.
Sei programmi a tema, due festival internazionali, quattro serate-evento, un compleanno, due percorsi di talento: tutto questo è l’estate sotto le stelle nell’arena all’aperto della Casa del Cinema per Effetto Notte, in programma tutte le sere fino al 6 settembre alle 21.30 (ingresso gratuito). Il lunedì e il mercoledì sono dedicati al cinema di Steno e Paolo Virzì, il martedì al cinema vitale e coraggioso proveniente dalla Gran Bretagna, il venerdì e il sabato in programma Buon compleanno Lucky Red, il giovedì protagonista la natura con la rassegna In mare aperto e, infine, la domenica spazio alla musica con Roma: una notte all’opera. Tra le proposte di questa settimana: venerdì 28 luglio alle 21.30, per Buon compleanno Lucky Red, in programma Moonrise Kingdom di Wes Anderson, mentre il 30 luglio sempre alle 21.30, per Roma: una notte all’Opera, Monteverdi – L’incoronazione di Poppea. Lunedì 31 alla stessa ora, per il ciclo Semplicemente Steno, proiezione di La polizia ringrazia di Stefano Vanzina. Mercoledì 2 agosto alle 21, per L’Italia di Paolo Virzì, verrà reso omaggio al maestro con il film N – Io e Napoleone.
Si rinnova l’appuntamento con l’arena di Notti di Cinema a Piazza Vittorio, giunta alla sua 19ima edizione. Fino al 10 settembre, i due maxischermi allestiti nei giardini della Piazza ospiteranno ogni sera una selezione di pellicole in un ricco programma che vedrà proiettati i titoli di maggior successo della stagione, rassegne sul cinema italiano, anteprime ed eventi musicali.
Tra gli appuntamenti imperdibili, le due rassegne sul cinema italiano curate dal presidente del SNCCI Franco Montini: Itinerari Romani e L’insolito nel cinema italiano che, il lunedì e il giovedì, propongono approfondimenti sul cinema di casa nostra arricchiti da incontri con attori e registi. Fra le proposte di questa settimana: venerdì 28 alle 21.15, proiezione del film Piuma di Roan Johnson; sabato 29 alle 21.30, il vincitore di 6 Premi Oscar La La Land di Damien Chazelle; domenica 30 alle 23.15 Come diventare grandi nonostante i genitori di Luca Lucini; lunedì 31 alle 21, per Itinerari romani, il film di Sergio Castellitto dal titolo Fortunata e a seguire l’incontro con la protagonista Jasmine Trinca. Martedì 1 agosto alle 20.40, per CityFest in Musica, Gimmy Danger di Jim Jarmush (l’evento sarà preceduto da una breve presentazione); mercoledì 2 alle 20,40, per il ciclo L’insolito del cinema italiano, proiezione del film La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu che incontrerà il pubblico dopo il film.

Chiuderà il 10 settembre anche l’Arena Garbatella che ogni sera alle 21.15 presenta proiezioni cinematografiche, incontri e dibattiti con registi attori e tecnici dello spettacolo, ma anche lezioni pubbliche con i docenti di cinema dell’Università Roma 3. Tra gli appuntamenti di questa settimana segnaliamo: venerdì 28 luglio, proiezione di In guerra per amore di Pif a cui seguirà un incontro con l’attrice Miriam Leone; sabato 29, Slam – Tutto per una ragazza di Andrea Molaioli che incontrerà il pubblico dopo il film; presente anche il regista Lorenzo Conte, domenica 30, per La Guerra dei Cafoni; da segnalare, infine, la proiezione di Orecchie, giovedì 3 agosto, alla presenza del regista Alessandro Aronadio.

Il 1° agosto dalle 10.30 alle 19.30, fino al 20 settembre, nel foyer del MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma di Via Nizza, Screenings, preview del Live Cinema Festival che inizierà il 21 settembre negli spazi del museo. La sezione, che mira a preparare il pubblico alle performance del mese successivo, è curata, oltre che da Live Cinema Festival, anche da altre importanti realtà del settore come Electronic Art Cafè, di Achille Bonito Oliva e Umberto Scrocca, e da alcuni festival di rilievo nazionale e internazionale come il File Festival di San Paolo e il Toolkit Festival di Venezia. I visitatori del museo potranno assistere gratuitamente a una selezione di documentari, interviste, backstage, making of e performance di Live Cinema, nonché a un percorso storico che parte dalla videoarte per arrivare ad oggi.


LA MUSICA

Si chiude il 2 agosto la XXVII Edizione del Festival I Concerti nel Parco 2017. Fra teatro, musica e danza, con uno sguardo alla scena musicale internazionale, undici eventi nella splendida cornice del Parco della Casa del Jazz, quasi tutte produzioni originali, in prima assoluta o prima romana ed una data unica in Italia; ogni spettacolo è un piccolo scrigno di bellezze e di stili artistici che mixano generi diversi, programmazione frutto di una ricerca costante che punta alla qualità nel segno della tradizione ma anche dell’innovazione, com’è consuetudine per il Festival. Sabato 29 luglio, in prima esecuzione integrale, Credo, un viaggio di scoperta nelle radici dei nostri credo con l’Orchestra di Piazza Vittorio diretta da Mario Tronco. Domenica 30 luglio, l’atteso ritorno a Roma di Morgan, che si esibisce in Morgan e i suoi imprevisti, enigmatico titolo che sottolinea l’imprevedibilità, l’estrosità ma anche l’indiscussa genialità del cantate milanese. Nel concerto, brani tratti dal suo ultimo album, Morgan canta Tenco, ma anche cover di De Andrè e Sergio Endrigo e pezzi originali dell’artista. Mercoledì 2 agosto grande chiusura con TOUR…NAMM: in prima assoluta la nuova produzione di Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio con la partecipazione di Raffaella Misiti & Le Romane: un progetto che nasce dall'incontro di musicisti che ancor oggi praticano la tradizione, al battito del tamburo e della tammorra, pur vivendone il continuo mutamento.

Ancora ottima musica nel Parco della Casa del Jazz con Summertime 2017 che, fino al 7 agosto, mescola star internazionali e italiane a musicisti meno conosciuti ed emergenti. Venerdì 28 luglio, Charles Lloyd Quartet feat. Gerald Clayton, Reuben Rogers & Eric Harland. Charles Lloyd è uno dei più grandi sassofonisti viventi: concepisce il sassofono come estensione della vocalità umana e il suo canto è un centro di gravità per il gruppo, di grande impatto lirico. Martedì 1 agosto, Peter Erskine is Dr. Um: un’autentica icona del jazz mondiale e uno dei batteristi più completi. Dr. Um è il titolo del suo ultimo cd uscito per la Fuzzy Music in cui Erskine esplora le sonorità R&B e Fusion che lo hanno visto protagonista assoluto degli anni '80. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, ritorna, giovedì 3 agosto, la Swing Night, quest'anno con Piji in concerto e tanti altri ospiti. Piji viaggia dal vivo tra rivisitazioni swing di brani storici e brani originali, verso un modo completamente nuovo di fare musica: l’electro swing. Tutti i concerti iniziano alle ore 21.

Fino al 20 settembre, Roma risuonerà delle calde note del jazz del Festival Bouganville Celimontana; nell’ambiente unico di Villa Celimontana, di fronte al palazzo Mattei, sei concerti serali a settimana, con punti ristorazione e lounge bar. Tra gli appuntamenti di questa settimana: venerdì 28 luglio, Stefano Reali suona e racconta George Gershwin, uno dei compositori più amati di tutti i tempi, l'uomo che ha unito il jazz e la musica sinfonica, in un viaggio che parte dal blues e arriva fino al rock and roll e la musica pop; sabato 29, Tributo a Fred Buscaglione, con Stefano Abitante e l’Adriano Urso Quartet. Giovedì 3 agosto, Fabio Mariani Trio, con Mariani alla chitarra accompagnato da Giorgio Rosciglione al contrabbasso e Matteo Cidale alla batteria. I concerti inizieranno tutti alle 21,30.

Ci si ritroverà totalmente immersi nella storia per i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni all’interno della rassegna Notti romane al Teatro Marcello. Un ricco calendario di concerti di musica classica (e non) che si concluderà il 20 settembre: uno spettacolo ogni sera alle 20.30 preceduto alle 19.45 da una breve visita guidata nell’area storico-archeologica del Teatro Marcello, del Portico di Ottavia, della Tribuna Campitelli con vista sul Tempio di Apollo Sosiano.
Venerdì 28, Michele Petrella esegue al pianoforte Brahms: Sechs Klavierstücke Op.118 e Chopin: Sonata Op. 35 & Ballata n.1 Op.23; sabato 29, la pianista Daniela Giordano proporrà musiche di Scarlatti, Mozart, Giordano, Brahms e Ginastera (Danze argentine Op. 2); domenica 30, è la volta del pianista Emanuele Frenzilli che si esibirà sulle note di Liszt e Bach. Lunedì 31, Stefano Bigoni si esibirà al pianoforte sulle musiche di Mozart, Zangelmi, Chopin, von Weber e Gershwin; martedì 1° agosto, sul palco saliranno due pianiste, Noemi Reibaldi e Manuela Renzi, che proporranno musiche di Cosentino, Delfino, Plaza, Troìlo, Guastavino e Piazzolla; mercoledì 2, Francesco Di Stefano al pianoforte sulle musiche di Chopin, Rachmaninov, Bach e Vine; giovedì 3, Note dal Sud by Napolimalia con Giulia Maglione (voce), Bruno Pantalone (contrabbasso e chitarra), Danilo Gambardella (pianoforte) con la guida all’ascolto di Maurizio York: il trio eseguirà vari brani del repertorio napoletano.


I PERCORSI

Muovendosi dalla rotonda del carcere giudiziario di Regina Coeli alla Casa Internazionale delle Donne, dalla libreria Odradek al percorso da Porta Settimiana a Via della Lungara, fino al 6 agosto,la rassegna Il Teatro a Righe propone tanti appuntamenti in lingua italiana e inglese, per adulti e piccini. In programma: sabato 29 alle 21, presso il Giardino della Casa Internazionale delle Donne, per il ciclo Tetrodanzavideo, Scilla taglia i capelli a Niso, a cura della Compagnia Nafta Hotel, con Eva Grieco; stessa location e stesso orario, domenica 30 e lunedì 31, per Africabar, della Refugee Theatre Company, con la regia di Riccardo Vannuccini. Spazio a più piccoli, mercoledì 2 agosto alle 11, sempre nel Giardino della Casa Internazionale delle Donne, per Storie di carta, con la Compagnia King Kong Teatro, a cura di Valentina Lamorgese; giovedì 3 alle 19, Appetizer show bilingue (italiano/tedesco) presso la Libreria Odradek a cura della Compagnia Cane Pezzato che si esibirà in Hamlet Machine/Muller con Lars Rohm. Teatro a Righe prevede anche una serie di appuntamenti dedicati ai detenuti della Casa Circondariale Regina Coeli.

Summer Tales è il titolo che accompagna la manifestazione estiva, con la regia e l'interpretazione di Valerio Sirna e Leonardo Delogu, che dal 2011 si pone l’obiettivo di vitalizzare piazze, cortili, giardini e strade. MAMMA ROMA - io sono lo spazio in cui sono è il sottotitolo di questa edizione: un dispositivo artistico performativo, un'esplorazione urbana che si fonda sull'esercizio del camminare come strumento di conoscenza. È una performance della durata di circa 6 ore, in cui il pubblico viene invitato a seguire i performer lungo un tragitto pensato per scoprire il quartiere (o i quartieri) attraverso una serie di azioni site-specific e di pratiche della percezione (reading, sonorizzazioni di spazi, mostre temporanee, danza e musica). Le tre performance dell'edizione 2017, fino al 2 settembre, saranno dedicate al territorio di Roma Nord, in particolare al XV Municipio; si inizia mercoledì 2 agosto dalle 17 alle 23 con Mamma Roma #1 in cui si partirà per l’esplorazione delle zone dello Stadio Flaminio, Ponte Milvio e Corso Francia.

Nei Giardini di Castel Sant’Angelo, fino al 3 settembre, la kermesse estiva Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi che da 30 anni si propone come baluardo per la promozione del libro e della lettura nella Capitale. L’edizione 2017 vedrà la partecipazione di sette librerie romane: Altroquando, AsSaggi, A Tutto Libro, Git Mondadori, I Trapezisti, Libri a Mollo e Ottimo Massimo, la furgolibreria per bambini, ognuna con la propria “isola” a creare un’immensa libreria a cielo aperto. Tutti i giorni dalle 10 del mattino all’una di notte, presentazioni di libri e confronti con gli autori con un programma a cura di Margherita Schirmacher. Di seguito, alcuni degli eventi in programma: venerdì 28 luglio alle 21, l’autrice e conduttrice Loredana Lipperini presenta il suo ultimo libro L’arrivo di Saturno (Bompiani Edizioni) in compagnia di Isabella Moroni; sabato 29 alle 22, Diego De Silva presenterà Divorziare con stile (Einaudi), il nuovo libro sulla vita dell’Avvocato Vincenzo Malinconico. Domenica 30 alle ore 22, SongWriters e Racconti edizioni, un evento ideato dal collettivo Spaghetti Writers che prevede l’intreccio di scrittura e musica: durante la serata verranno letti racconti originali e, ad accompagnare le letture, ci saranno due voci e due chitarre acustiche, che proporranno brani dal sapore indie. Martedì 1° agosto doppio appuntamento dedicato al Premio Strega: alle 21, incontro con la scrittrice Chiara Marchelli che presenterà Le notti blu (Perrone Editore), e alle 22, con lo scrittore e giornalista Matteo Nucci che proporrà il suo libro È giusto obbedire alla notte. Mercoledì 2 alle 21, Annarosa Mattei sarà ospite della kermesse per proporre ai lettori il suo saggio L’Enigma d’Amore nell’Occidente Medievale (La Lepre Edizioni): dialogherà con lei l’editore Alessandro Orlandi. Giovedì 3 alle 21, Massimo Torre interverrà a Letture d’Estate per presentare il suo ultimo libro La giustizia di Pulcinella (Edizioni E/O): dialogherà con l’autore il fumettista e doppiatore Pasquale Ruju.
Fino al 24 settembre, l’Atelier Montez aderisce all’Estate Romana con Pietralarte, trasformando Via di Pietralata in una vera e propria opera d'arte diffusa. Vari i per-corsi previsti dalla manifestazione: iI per-corso GIALLO – Art-street Pietralata, dedicato alle arti visive (dal 20 luglio al 17 settembre); il per-corso VERDE – Commedia filosofica, dedicato al teatro di strada (dal 2 agosto e 5 agosto alle ore 19); il per-corso BLU – Sulle orme di Pasolini curato dall'artista e attore Alessio De Caprio, dedicato a Pier Paolo Pasolini, appunto, intellettuale italiano che ha vissuto parte della sua vita nel quartiere Pietralata. Appuntamento davanti l'Atelier Montez alle ore 18 tutti i giovedì dal 20 luglio al 21 settembre con Alessio De Caprio che reciterà per i passeggeri del 211, rievocando luoghi e personaggi descritti nei testi e nelle lettere private di Pasolini. Il per-corso ARANCIONE – Pietralarte il Film rappresenta il docu-film su Pietralarte: una troupe cinematografica, dal 18 al 25 luglio, dal 1 all’8 agosto e dall’1 al 15 settembre, percorrerà gli altri percorsi di Pietralarte documentando le azioni degli artisti ed il coinvolgimento dei visitatori. Il per-corso VIOLA – Giochiamo con l’Arte, infine, è dedicato a famiglie e bambini che saranno introdotti al mondo dell'arte tramite l'approccio dell'arteterapia: appuntamento tutti i martedì dal 15 luglio al 21 settembre alle 17.30.
Fino al 30 settembre, Radio San Lorenzo, dalle 20.30 a mezzanotte, permetterà di portare con sé la musica ovunque grazie alle dirette streaming dall’area concerti dello Scalo Ovest, che vedrà salire sul palco questa settimana Elio e Le Storie Tese (28 luglio), The Commitments (29 luglio), L’Orchestraccia (30 luglio) e Alborosie (2 agosto).

IL TEATRO

Si chiuderanno (temporaneamente) il 30 luglio anche le porte del Teatro di Documenti per la manifestazione Atto-Ri-Tratto. Tutti i giorni, l’associazione Amici del Teatro di Documenti propone Aperitivi in musica, proiezioni video relative all'opera dello scenografo, costumista e regista teatrale Luciano Damiani e cinque performance all'aperto ispirate al Macbeth di Shakespeare. Tra gli appuntamenti: venerdì 28, al Teatro di Documenti, dalle 19 alle 21 (e in replica il giorno dopo alla stessa ora), per gli Aperitivi in musica, Abstract concertino – SynChroniCities (Vocal inspirations: Nanaaleo - Live-set, Roli Synth e Bass FX: Nineyears - Light design: Andrés Arce Maldonado). In chiusura, domenica 30 dalle 12 alle 14, appuntamento consigliato a ragazzi e famiglie dal titolo Quattro principi e un trono, con Rosa Bianca, Anna e Carla Ceravolo.

7 novelle ai tempi della peste e 12 attori under 35. Questi i numeri di Decameron, ciclo di rappresentazioni teatrali, messe in scena presso il Link Campus University con la regia di Andrea Baracco, tratte dall’opera di Boccaccio, che si concluderà il 4 agosto. Martedì 1 e giovedì 3 agosto alle ore 20, Spettacolo #1 – Parte Prima, in cui verranno messi in scena: Lisetta e il vaso di basilico, Feroconodo, il cornuto in Purgatorio, Il conte di Anversa, ovvero chi non dice donna dice danno e La pietra diversa. Venerdì 28 luglio e mercoledì 2 agosto sempre alle 20, Spettacolo 2# - Parte Seconda, in cui gli attori si cimenteranno in Ser Ciappelletto, ovvero fino all’ultimo respiro e oltre, La moglie classica e Nastagio degli Onesti e lo Psicodramma diabolico.

Sarà un’estate all’insegna del cinema, della musica e della prosa, fino al 6 agosto, quella del Teatro Tor Bella Monaca diretto dal duo Alessandro Benvenuti e Filippo D’Alessio. In programma questa settimana, dal 28 al 30 luglio alle 21, I Compà – La moglie perduta, uno spettacolo comico sul matrimonio, com’è da tradizione nella Commedia dell’Arte, di e con Marco Ziello.

La rassegna Pirandelliana 2017 giunta alla sua 21ima edizione proporrà fino al 6 agosto al pubblico di Piazza Sant’Alessio all’Aventino due delle più suggestive e intense commedie dello scrittore siciliano portate in scena dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere diretta da Marcello Amici. Venerdì 28 luglio, domenica 30 luglio e mercoledì 2 agosto andrà in scena Pensaci, Giacomino!, la storia dell’anziano Agostino Toti, professore di ginnasio, che per fare dispetto al governo prende in moglie una donna molto più giovane di lui con l’intento di farle ricevere una pensione per molto tempo dopo la sua morte. Sabato 29 luglio, martedì 1° agosto e giovedì 3 agosto sarà la volta invece di Così è (se vi pare). Convinta che la figlia sia ancora in vita, la signora Flora, protagonista della vicenda e madre della defunta, la propone in moglie al proprio genero come fosse un’altra donna nonostante quest’ultimo avesse la certezza del decesso della sua consorte. Spettacoli ore 21.15.

Dal 26 luglio fino al 27 agosto, al Teatro del Lido e sul Lungomare di Ostia, l’Estate Romana “attracca” per il terzo anno consecutivo con Teatri d’arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di sabbia: festival multidisciplinare e multimediale a pochi passi dal mare, arricchito da incursioni cittadine e flash mob, per regalare a cittadini, turisti e bagnanti un mese di arte e teatro, con iniziative dedicate a grandi e piccini e tutto a ingresso gratuito. Tra gli ospiti: Giorgio Montanini, volto della nuova satira RAI, Velia Lalli da Comedy Central, Social Comedy Club, CamilloCromo e molti altri. Piraterie (spettacoli graffianti e scena off), incanti (teatro ragazzi) e castelli di sabbia (laboratori per bambini e ragazzi): ben 18 eventi, distribuiti in 5 settimane. Venerdì 28 luglio dalle16 alle 18, nel cortile del Teatro del Lido, Flamenco para los ninos, laboratorio a cura di Giorgia Celli; sabato 29 alle 21, sempre nel cortile del Teatro, va in scena Giorgio Montanini con Live; stessa location domenica 30 alle 19 per l’appuntamento con la grande tradizione italiana del teatro delle marionette, Teatro Mongiovino - Compagnia Accettella, con lo spettacolo L'Albero Amico; martedì 1° agosto dalle 16 alle 20, tra la Stazione Lido Centro, l’isola pedonale e Piazza Anco Marzio, All'arrembaggio!, incursioni piratesche a cura di Sbazzing Project.

Fino all’8 settembre, si rinnova l’appuntamento con I Solisti del Teatro. Lo storico festival romano, giunto alla XXIV edizione, si terrà ancora una volta nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica. Un cartellone eterogeneo, con oltre 30 spettacoli, ricco di operazioni artistiche innovative, anteprime nazionali, sperimentazioni e contaminazioni tra generi: teatro, musica, arte, danza, comicità e teatro civile, classici e drammaturgia contemporanea. Lunedì 31 luglio, DRAGQUEENMANIA presenta Tutte mie, spettacolo/concerto dedicato a sette grandi interpreti: Aretha Franklin, Barbra Streisand, Mia Martini, Ornella Vanoni e Patty Pravo, con Giovanni Amodeo e la Karl du Pignè. Martedì 1° agosto, Verso Argo Produzioni presenta Medea di Antonio Tarantino; mercoledì 2 agosto, Pino Strabioli racconta Sergio Tofano, omaggio al grande Sergio Tofano, ripercorrendo alcune delle sue storie più note: una narrazione ironica e scanzonata, grottesca e divertita di una figura centrale nella storia del nostro spettacolo. Giovedì 3 agosto, la Compagnia 2B presenta Le rovine di Adriano con Urbano Barberini e l’accompagnamento musicale di Danilo Rea su un testo di Nello Trocchia: spettacolo/denuncia in forma di lettura interpretata sul tema dei rifiuti, in una storia di potere e malaffare. Spettacoli, ore 21.30.


INCROCI ARTISTICI

Ultimo appuntamento, il 30 luglio, per la seconda edizione della rassegna Il Mito e il Sogno: al Teatro Romano di Ostia antica, spettacoli, danza e musica fra tradizione e innovazione. Il 28 luglio, sarà l'occasione per riascoltare dopo quattro anni dall'ultimo concerto a Roma, il quintetto più longevo del jazz italiano, il Paolo Fresu Quintet: cinque personalità che da più di 30 anni – fatto più che eccezionale nell’ambiente del jazz mondiale – non vedono esaurirsi gli stimoli reciproci. Spazio anche alla grande musica italiana, il 29 luglio, con Marco Masini e il suo Spostato di un secondo tour. La chiusura della rassegna, il 30 luglio, è affidata a Moni Ovadia, autore e attore particolarmente attento ai miti e alle culture che nei secoli hanno attraversato il Mediterraneo, che presenta un nuovo spettacolo La cantata della grecità. L'età dei miti senza età. Lo spettacolo sarà preceduto da un Racconto dei luoghi, breve narrazione della storia del Teatro Romano di Ostia Antica. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.

Conosci il Parco di Torre del Fiscale? Il parco, ricco di resti storici, oltre a 6 acquedotti romani e uno rinascimentale, e dominato dalla maestosa Torre, si propone fino al 5 agosto come eccezionale cornice per una serie di appuntamenti all’insegna del teatro, della musica e delle arti visive/digitali. Il 28 luglio alle 22, si balla sulle note di Retro Pop, 70’s 80’s disco pop Disco Music – It’s Time to Party Now!, mentre per i più piccoli, alle 21, verrà allestito uno spettacolo teatrale sotto le stelle. Sabato 29 alle 17.30, da non perdere Archeothè (visita guidata con thè e biscotti fatti in casa) e Archeobici (alle 19) con aperitivo.

Fino al 12 agosto, Voglia di riscatto: è questo il nome scelto per la VI edizione di Casale Caletto Festival. Sabato 29 luglio dalle 21 alle 23, animazione musicale a cura del San Basilio d’oro e del menestrello della canzone popolare Enzo Carro, con il concerto Napoli canta: da Caruso a Carosone; domenica 30 si parte alla scoperta del Parco dell’Aniene con un’escursione guidata (prenotazione obbligatoria) dalle 17 alle 20; dalle 20.30 alle 23.30, presentazione Bookmark No Hate, contro le parole d’odio, realizzato dal Consiglio d’Europa; dibattito sulle periferie e, a seguire, proiezione del film La Grande Rabbia di Claudio Fragasso con Matteo Merli. Segue incontro con gli artisti e proiezione del documentario Gente di zona di Capture Studio. Lunedì 31 alle 18, Supermagic e alle 21.30 spettacolo Magia in periferia, con Bob Noceti, Remo Pannain e Simone Angelini; mercoledì 2 agosto alle 21.30, concerto Ti regalo gli occhi miei, di e con Adamo Dionisi e Vanessa Cremaschi. Bookcrossing attivo durante l’intera manifestazione.

Musica, teatro e impegno sociale. Sono queste le parole d’ordine della XXIV edizione di Villa Ada – Roma incontra il mondo. Fino al 14 agosto, concerti, performance, dibattiti e degustazioni che animeranno le calde serate estive della Capitale anche grazie all’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading. Tra gli eventi in programma questa settimana: venerdì 28 luglio alle ore 19, RadioRock Fest: Radio Rock compie gli anni, spegnendo ben 33 candeline; appassionati ed ascoltatori potranno così avere la possibilità di incontrare tutti gli speaker della storica emittente e assistere ai live dei migliori artisti della scena romana e nazionale come 666, Piotta, I Santi Bevitori e molti altri. Lunedì 31 alle 21, L’improvvisatore, Paolo Rossi, va in scena a Villa Ada con lo spettacolo Da dove nascono i comici: performance che gioca sul confine tra un’autobiografia teatrale non autorizzata e un quasi-manuale sulla professione del comico e di qualsiasi mestiere che contempli l’improvvisazione, con tutti i suoi rischi, azzardi e ricadute anche nella vita privata; martedì 1° agosto alle 21.30, Fast Animals and Slow Kids, band fra le più interessanti del panorama italiano, dalle sonorità fortemente internazionali senza rinunciare alla lingua italiana. Grande attesa, giovedì 3 agosto alle 21.30, per Nada, la musa della musica indipendente italiana che salirà sul palco accompagnata dagli …A Toys Orchestra, rimescolando le carte del suo nuovo album L’amore devi seguirlo, uscito lo scorso 15 gennaio.
Dopo gli oltre 250.000 visitatori del 2016, anche quest’anno il Parco del Ninfeo all’EUR ospita la sedicesima edizione del Gay Village all’insegna di “Fantàsia”, magico regno dove gli uomini e la natura convivono, oltre il pregiudizio. Fra i tanti appuntamenti della manifestazione, che si concluderà il 9 settembre, venerdì 28 e sabato 29 luglio alle ore 21.30 va in scena la quinta edizione del DRAG FACTOR - The Italian Race, il concorso per drag queen nato dalle menti di Polena De Kastor e Simone Farag che, al Parco del Ninfeo, eleggeranno le vincitrici della fase finale nazionale, in una serata condotta da Silvana della Magliana e Mario Glossa, insieme a Giulia Agricola e Francesco Menolascina. Giovedì 3 agosto alle 21.30, Annachiara Marignoli presenta la sedicesima edizione del Venus Rising Festival, kermesse in rosa con musica, concerti, teatro, spettacoli e disco, in collaborazione con l'associazione Il Vaso di Pandora; conducono Kristine VonTrois e Roberta Garzia.
Fino al 24 settembre, teatro, cinema, libri, musica, giornalismo d’inchiesta e fumetti animano il Giardino della Magnolia della Casa Internazionale delle Donne, trasformandolo in una piazza aperta a tutte e a tutti, con la manifestazione La Casa (S)piazza. Dal 4 luglio al 4 agosto, Venti d’Estate, 20 incontri tra cultura e giornalismo con nomi come Emma Bonino, Marco Damilano, Diego Bianchi “Zoro”, Francesca Schianchi, Giusi Nicolini, Manuela Diliberto, Pif e Michela Murgia. Tra gli appuntamenti in programma, venerdì 28 alle 21, l’incontro Generazioni di fenomeni in cui interverranno Giacomo Mazzariol, Stefano Pisani di Lercio.it e Antonio Sofi mentre martedì 1° agosto sempre alle 21, Una donna controcorrente, incontro con l’ex sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini.
La promozione della lettura e della cultura, fino al 30 settembre, è al centro dell’Estate Romana 2017 in Biblioteca in cui libri, note, convegni, arte e proiezioni tra gli scaffali delle biblioteche animeranno la calda estate romana. In programma, per Il cinema dei piccoli, presso la Biblioteca Nelson Mandela di via La Spezia, la rassegna Tuffi al mare (film ambientati al mare per portare un po' di fresco e stare in buona compagnia): venerdì 28, nella Biblioteca Collina della Pace, alle 16.30 verrà proiettato il film L’arte della commedia a cura di Girolamo Della Valle. Per la rassegna Cinema tra gli scaffali, sabato 29 alle 11, presso la Biblioteca Villino Corsini, Villa Doria Pamphilj, Orgoglio e Pregiudizio di Joe Wright: matinée dedicato alla scrittrice Jane Austen per il bicentenario dalla morte preceduto da una breve introduzione al film.


GLI ESPERIMENTI

Fino al 20 agosto, poeti e creativi del linguaggio urbano sono invitati a partecipare al contest lanciato sul sito di Roma Centro Mostre (www.erreciemme.net) nell’ambito della rassegna Break Point Poetry – Città poetica. Tutte le poesie inviate saranno pubblicate sul sito e rientreranno all’interno di un ciclo di reading organizzati per il mese di settembre in “postazioni poetiche”, a numero chiuso, all’interno della Casa Circondariale Regina Coeli di Roma.

Infine, sabato 29 luglio alle 20.30, a Villa Paganini, il terzo appuntamento delle escursioni naturalistiche serali di Animal Star… Animali sotto le Stelle di Roma. Fino al 30 settembre, in compagnia di esperti ricercatori e mediatori, grazie a tecniche e strumentazioni scientifiche, grandi e piccoli potranno mettersi alla prova nel rilevare i suoni, le tracce e le immagini degli animali notturni che popolano le tante ville storiche romane. Un modo unico e appassionante per scoprire la Città Eterna sotto una veste del tutto nuova.

INFO PER IL PUBBLICO

Web www.estateromana.comune.roma.it
Tel 060608 (tutti i giorni ore 9-19)
Facebook www.facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale
Twitter twitter.com/estateromana
Instagram Instagram.com/estateromana
#estateromana2017

 
ORARIO

Administrator
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:



 
 © AspNuke 
Contattami
Tutto il materiale è di proprietà degli aventi diritto. Vietata la riproduzione e pubblicazione senza permesso.
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,046875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile