DISTAMPA - Agenzia Giornalistica Nazionale Quotidiana
  NOTIZIE     
 
RUBRICHE

MACHINA
di Giacomo Carioti


FATEMELO DIRE
di Maurizio Liverani


VISTI DI PUNTA
di Federico Bernardini


OPINIONE PUBBLICA
di Berto De Grossi


RIMBALZO ANOMALO
di Mino Romano


GALLERIA COLONNA
 


PETI' PETO'
 


IL PIRAMIDONE
 


IRONIA DELLE SARTE
 


CORNICE APERTA
 


KIKI
 


 
 
CANTI D’ESILIO AL VASCELLO



Il 15 maggio 2017 alle ore 21 al Teatro Vascello in Roma si terrà il concerto “Canti d’Esilio”, con musiche di David Lang, Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D’Amico. La prima parte del concerto vedrà un capolavoro della musica contemporanea: l’acclamato " Little Match Girl Passion" di Lang, per il quale il compositore statunitense autore della colonna sonora della “Grande Bellezza” e di “Youth”, ha ottenuto il Premio Pulitzer 2008.

Ma il vero evento sarà costituito dalla seconda parte: una prima esecuzione assoluta intitolata “Canti d’Esilio”, su musiche di Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D’Amico, che hanno dato suoni alle poesie di Golan Haji (patologo, scrittore e traduttore curdo, che oggi vive in esilio in Francia) e Joumana Haddad (scrittrice libanese, simbolo della lotta per i diritti delle donne arabe).
- Noi compositori dei Canti d’Esilio - sostiene Carlo Putelli - siamo rimasti folgorati dalla forza delle parole di queste persone che scrivono, per così dire, con la terra strappata dal petto. Ci è parso subito chiaro che fossero quelli i testi contemporanei più adatti a comporre nuova musica oggi per presentarla in un progetto che a nostro avviso è, necessario ed attualissimo. -
La forza di questo progetto artistico è nel suo stesso messaggio: la solidarietà con i popoli in lotta come porta a nuove visioni del nostro futuro, la bellezza della musica e delle parole che portano un messaggio di umanità rinnovata.
Poco prima del concerto vi sarà un incontro-aperitivo con i due poeti e i tre compositori, coordinato da Costanza Ferrini, esperta in letteratura contemporanea del Mediterraneo, e Patrizia Zanelli dell’università Ca’ Foscari di Venezia, traduttrice ufficiale dell’edizione italiana delle poesie di Golan Haji.
Gli esecutori: saranno l’ensemble “Labirinto Vocale” (Maria Chiara Chizzoni, Patrizia Polia, lo stesso Putelli, Giuliano Mazzini) Francesco Marini al Sax alto, Luca Peverini al violoncello e le percussioni dell’Ars Ludi suonate da Antonio Caggiano.
Direttore concertatore Tonino Battista
L’evento si avvarrà della partecipazione di due attori d’eccezione: Manuela Kustermann e Riccardo Polizzy Carbonelli. Essi doneranno le loro magnifiche voci a quattro tra le più belle poesie dei due poeti arabi.
----------------------
Teatro Vascello
Direzione Artistica Manuela Kustermann
VASCELLO IN MUSICA
Lunedì 15 maggio h 21
Canti d’Esilio
musiche di David Lang, Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D’Amico
su testi di H.C. Andersen, H.P. Pauli, Picander, San Matteo, Golan Haji,
Joumana Haddad
musiche di Labirinto Vocale
con la partecipazione straordinaria di Manuela Kustermann
e Riccardo Polizzy Carbonelli
Programma della serata
19.30 Incontro-aperitivo
con i Poeti Joumana Haddad e Golan Haji
relatrici Costanza Ferrini e Patrizia Zanelli,
dell’Università Ca’Foscari di Venezia
segue h 21 Concerto
The Little Match Girl Passion
David Lang
Canti d’Esilio
Galante - Putelli - D’Amico
Sax alto - Francesco Marini
Violoncello - Luca Peverini
Ensemble di percussioni Ars Ludi - Antonio Caggiano
Il Labirinto Vocale, Maria Chiara Chizzoni, Patrizia Polia, Carlo Putelli, Giuliano Mazzini
Direttore Tonino Battista
TEATRO VASCELLO

 
ORARIO

Administrator
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:



 
 © AspNuke 
Contattami
Tutto il materiale è di proprietà degli aventi diritto. Vietata la riproduzione e pubblicazione senza permesso.
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,015625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile