DISTAMPA - Agenzia Giornalistica Nazionale Quotidiana
  NOTIZIE     
 
RUBRICHE

MACHINA
di Giacomo Carioti


FATEMELO DIRE
di Maurizio Liverani


VISTI DI PUNTA
di Federico Bernardini


OPINIONE PUBBLICA
di Berto De Grossi


RIMBALZO ANOMALO
di Mino Romano


GALLERIA COLONNA
 


PETI' PETO'
 


IL PIRAMIDONE
 


IRONIA DELLE SARTE
 


CORNICE APERTA
 


KIKI
 


 
 
ALL’ANGELO MAI TRIBUTO A SERGIO ATZENI



Lo spettacolo è un tributo al grande giornalista Sergio Atzeni. La storia raccontata è quella di un giovane che parte e lascia la sua terra, la Sardegna, e più precisamente il Medio Campidano. Giancarlo parte negli anni ’70 in cerca di fortuna, ma potrebbe lasciare la terra natia in ogni epoca, che sia di crisi o meno non importa: viene da una terra dove si dice sempre che “per i giovani non c’è futuro”, e chiunque consiglia di partire e di non tornare troppo presto. “Bona fortuna e bonu viaggiu fillu miu, e abarra attentu!” Un viaggio attraverso le generazioni, una brillante narrazione in cui un musicista accompagna l’attore in tutte le situazioni che compongono il grande esodo.

«Esodo è il frutto di un racconto che mi fece mio padre - racconta Valentino - che negli anni Settanta studiava a Lignano Sabbiadoro e non potendo tornare per Natale era rimasto lì a lavorare con un altro ragazzo nuorese. Storia di famiglia che intreccio con un libro di Atzeni poco citato "Il quinto passo è l’addio". Mi sono ispirato al ritmo di narrazione del personaggio che parte per Roma». Uno spettacolo dove non è importante la cronologia, ma l’immagine. L’esodo di tre generazioni di sardi: negli anni Trenta, Settanta, fino a oggi. Una migrazione senza tempo. Un popolo che si sposta di continuo. «E ora per me è arrivato il momento di portare qui ciò che ho imparato. Costruire con amore un momento di formazione dove sarà possibile vivere questo luogo come uno spazio pubblico". (*) Valentino Mannias per L’unione Sarda 22 ottobre 0216 intervita a cura di S. Arthemalle
----------------------------------
20 21 22 aprile 2017 h21
ANGELO MAI
Via delle terme di caracalla 55 a Roma
Sardegna teatro
presenta
ESODO – tributo a Sergio Atzeni
di Valentino Mannias
con Valentino Mannias e Luca Spanu
musica Luca Spanu
regia Valentino Mannias
foto Dietrich Steinmetz
produzione Sardegna Teatro

 
ORARIO

Administrator
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:



 
 © AspNuke 
Contattami
Tutto il materiale è di proprietà degli aventi diritto. Vietata la riproduzione e pubblicazione senza permesso.
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 1,367188E-02secondi.
Versione stampabile Versione stampabile